“Storie che si incontrano”

“Storie che si incontrano”, il Blog per raccontare piccole e grandi storie che entrano e vogliono “integrarsi” con la nostra quotidianità

Questo spazio, che abbiamo voluto chiamare “Storie”, nasce proprio per raccontare le storie di uomini, donne, bambini, con i quali Passwork, in virtù dei servizi che gestisce e dei progetti che realizza nel territorio, viene quotidianamente a contatto e con i quali si raffronta.

Sono “Storie che si incontrano”,  che spesso parlano di sofferenza, di abbandoni, violenza, privazioni, povertà, ma anche accoglienza, integrazione, di tanta “speranza”, di sogni, di futuro.

Storie che si incontrano”, è un momento per rivedere il passato e guardare all’oggi, al racconto di tante piccole e grandi “storie” che entrano e vogliono “integrarsi” con la nostra quotidianità, per far conoscere, magari a chi non ha mai toccato il dramma e la speranza della migrazione, come i nostri ragazzi, quelle di tanti loro coetanei, di tante madri e di tanti padri, molti dei quali quel sogno e quella speranza l’hanno visto svanire in fondo al mare.

Quelle che vi racconteremo, in questo Blog, saranno dunque, storie di vita vissuta che si intrecceranno, come tanti fili colorati, che disegneranno insieme un arcobaleno, e proveranno ad essere occasione di riflessione sull’esigenza di riconoscersi nella comune condivisione di una storia e nel desiderio di una società sempre più accogliente e solidale.